lunedì 22 giugno 2015

GARCINIA CAMBOGIA PLUS: PER PERDERE PESO IN MODO NATURALE ED AFFRONTARE LA FAME NERVOSA

Garcinia Cambogia Plus, contro i chili in eccesso
Garcinia Cambogia Plus è un prodotto che promuove la perdita di peso.

La Garcinia Cambogia è una pianta tipica degli ambienti tropicali, le cui proprietà sono state scoperte in tempi recenti.
L’estratto si ricava dalle bucce dei frutti e presenta una composizione variegata.
Il principio attivo a cui è legata l’attività di tale estratto è l’acido idrossicitrico (HCA).
La struttura chimica è simile al più famoso acido citrico, ma le fonti naturali dell’HCA sono poche, determinando una seria difficoltà nel reperire sul mercato questa molecola.
La letteratura scientifica ci apre la strada alla conoscenza delle caratteristiche dell’HCA, molto interessanti soprattutto in funzione del periodo estivo alle porte.
Infatti l’acido idrossicitrico si associa alla promozione della perdita di peso.
Ciò avviene grazie al fatto che è in grado di inibire la sintesi di acetilcoenzima A, una molecola essenziale per la sintesi degli acidi grassi.

Garcinia Cambogia, pianta che ritroviamo nel Vietnam, Cambogia, ecc.

Tale meccanismo consente di prevenire l’eventuale accumulo di grasso, che si tradurrebbe in maggiori depositi viscerali.
Inoltre l’ostacolo alla formazione di lipidi si riflette in una maggiore sintesi di glicogeno, che rappresenta la forma di riserva intracellulare del glucosio (zucchero).
Questo accade perché il sistema metabolico cellulare, non potendo sviluppare la catena biosintetica che dà luogo ai grassi, impegna le proprie risorse nella formazione delle forme di riserva degli zuccheri.
Il fatto interessante da notare è che la produzione di glicogeno, in particolare a livello epatico, è legata al senso di sazietà: maggiore è la concentrazione di questo polimero di riserva e prima si raggiungerà la sazietà.
Tale caratteristica illustra un’altra proprietà da non sottovalutare dell’HCA, ossia la capacità di sopprimere il senso della fame.
Quindi si ha un doppio effetto di stimolo al dimagrimento, in quanto da un lato viene inibita la formazione di acidi grassi, mentre dall’altro se ne diminuisce l’apporto alimentare.
Il senso di sazietà che interviene prima del consueto permette di assumere concentrazioni minori di lipidi e, a livello endogeno, il rallentamento della sintesi dei grassi contribuisce al mantenimento della nuova omeostasi che si viene a creare.

Frutto della Garcinia Cambogia, da cui si ricava l'acido idrossicitrico (HCA)

Le virtù dell’HCA non finiscono qui.
Difatti l’acido idrossicitrico è in grado di stimolare il rilascio di serotonina.
Un innalzamento dei livelli di serotonina si associa ad una sensazione diffusa di benessere, segnatamente nella sfera psicologica.
Questo aspetto assume notevole rilevanza soprattutto nei soggetti che vivono con malessere l’approccio a regimi alimentari dove il cibo è più razionato, come avviene nelle classiche “diete”.
È bene chiarire che gli integratori per dimagrire non sono miracolosi e vanno associati necessariamente con una alimentazione bilanciata e regolare attività fisica per vedere risultati soddisfacenti.
Quindi, in tal senso, l’insorgere anticipatamente del senso di sazietà potrebbe innescare reazioni poco edificanti, con il rischio di “scaricare le proprie ansie” su più cibo, vanificando di fatto gli sforzi effettuati in precedenza; in sostanza il punto di rottura di tutte le “diete”.
In questo ambito si inserisce lo stimolo all’innalzamento dei livelli di serotonina, appunto per favorire uno stato d’animo maggiormente predisposto ai piccoli ma inevitabili sacrifici alimentari che ci si appresta a sostenere.
Garcinia Cambogia Plus fa parte dei prodotti non miracolosi, ma che possono essere di grande ausilio nel dimagrire.
Il suo meccanismo di azione sinergico nella diminuzione del grasso corporeo permette di ottenere un fisico più snello e definito.
I depositi ostinati di grasso quali cosce, glutei, pancia e fianchi vengono intaccati e ridotti significativamente.
Il prodotto promuove una maggiore educazione alimentare tramite l’intervento precoce del senso di sazietà, portando ad abitudini alimentari funzionali allo stato di salute dell’organismo.


La sensazione di benessere che scaturisce dalle concentrazioni più elevate di serotonina contribuisce al buon esito del nuovo regime di alimentazione ed aiuta ad affrontare fenomeni ansiosi legati al cibo, come la fame nervosa.
Il prodotto non presenta effetti collaterali e per tempi lunghi di assunzione si consiglia un parere medico.
Il dosaggio è di una capsula al giorno, da assumersi dopo i pasti.

CONDIVIDI SUI SOCIAL NETWORK
Condividi su Google Plus Condividi su Reddit Condividi su OKNotizie Condividi su Diggita converti in PDF stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento